Quando leggo un libro mi piace scavare tra le righe per trovare legami, piccoli particolari, quelle piccole cose che l'autrice potrebbe aver nascosto tra le sue parole... con 'See who I am' di Silvia Castellano è successo esattamente questo **.

 

Trama: Sette racconti di diversa lunghezza, scritti in momenti diversi: “Guardian”, “Il mistero di Greystone”, “La ragazza sull’altalena”, “Ricordo di un amore”, “See Who I Am”, “Sogno di una notte d’estate” e “Amore mio”. Tutti con un elemento comune, che tocca a voi scoprire. Ma ricordate: non tutto è come sembra in apparenza e in ogni momento la tua vita può cambiare. Dunque tenete gli occhi aperti e godetevi la lettura.

 

 

 

Recensione della Tana:

 

See who I am’ di Silvia Castellano appare, già dal primo racconto, come una lettura piacevole, rilassante e sicuramente ben strutturata. Il creare un legame tra storie che potrebbero sembrare distanti tra loro è qualcosa che mi ha da sempre affascinato. Per esserci un filo rosso che lega i personaggi, anche di storie diverse come in questo caso, non devono per forza esserci le stesse trame, ambientazioni e finali, serve avere un punto di arrivo ben fisso in testa.

La stessa autrice ci invita, si legge nella sinossi dell’opera, a richiamare alla mente durante e a fine lettura quello che è il legame che unisce i suoi racconti. Ebbene, sono pronta per dirvi che non ho trovato un solo legame, ma tanti concatenati con loro con maestria ed equilibrio.

 

Leggi l'intera recensione.