Titolo: Jessica Vicenzutto

Autore: Intrighi celesti - Fallen in love

Genere: fantasy

Caratteristiche: cartaceo - ebook - 352 pp.

Trama: Claire non può immaginare che dietro ad una lettera portata dal mare, si possa trovare il vero amore. Che in un’amica ci possa essere un angelo custode. Che in un amico si possa albergare un nemico psicotico. Che, da una vita apparentemente noiosa, si possa passare ad una vita frenetica ed in continua lotta per poter sopravvivere. Nella vita non bisogna dare mai nulla per scontato e Claire lo scoprirà a sue spese. Una lettera che arriva dal mare viene trovata dalla giovane Claire che non può far altro che cominciare una corrispondenza con colui che l'ha scritta. Una dolce canzone malinconica avvicinerà i due ragazzi fino a farli innamorare ma quando Stefan tornerà, dovranno combattere per il loro amore e la vita della ragazza. Aiutata dagli amici Claire, lotterà e scoprirà un mondo diverso da quello che conosce. Creature fantastiche e mitologiche, faranno in modo che la sua vita possa continuare.

{Nel testo troverai un parte in nero, se non vuoi spoiler non passarci sopra con il mouse}



Recensione della Tana:

Buongiorno a tutti i lettori che mi seguono e sono curiosi di scoprire quale altre recensione tirerò fuori a ogni pubblicazione. Oggi è la volta di ‘Intrighi celesti – Fallen in love’ di Jessica Vicenzutto e del blog tour che l’autrice stessa ha organizzato per parlare del suo romanzo fantasy. In realtà ‘Intrighi celesti’ non è solamente un romanzo fantasy, come poi, almeno a mio avviso, non lo sono tutti i romanzi che vengono definiti dentro un genere, poi c’è sempre dell’altro. In questo caso troviamo amore, grandi affetti, attività soprannaturali, ma soprattutto Lui, il grande Mistero.

La storia è scritta in prima persona ed è stato interessante, e giusto, notare come il lettore cadesse negli stessi dubbi della protagonista, vedeva scene che non sapeva spiegarsi e poi, nel momento delle spiegazioni, cadeva sbalordito perché mai e poi mai avrebbe pensato a una soluzione del genere. Nel mio personale pensiero questa è una cosa che Jessica Vicenzutto ha studiato nei minimi particolari per rendere il punto di vista di Claire, la protagonista, unico e conclusivo per noi: solo nel momento in cui le sai, noi la seguiamo nella conoscenza.

 

Claire, ovviamente, non è l’unico personaggio che incontriamo, anzi di questi siamo riempiti pagina dopo pagina, fino a farne quasi incetta: tra buoni e cattivi, cattivi che dovrebbero essere, almeno per lo status sociale e religioso, malvagi che, invece, sono buoni e, infine, buoni che diventano cattivi. Jessica Vicenzutto non ci fa davvero mancare niente. Il tutto condito da amori passati, presente, gelosie e manie di grandezza.

 

Grande cura è stata messa nella copertina, chiara esplicazione di una scena-culmine del romanzo. Mi sento qui, infatti, di consigliare prima di iniziare la lettura un’attenta osservazione di questa per poi, durante il leggere, lasciarsi cullare dallo scoprire che quella scena è esattamente così. Le descrizioni di Jessica non mentono…

 

Dello stile del romanzo, invece, ho da dire che ogni capitolo è scorrevole, non ci sono stati grandi intoppi durante la mia lettura, se nonché alcuni passati remoti errati quando ad esempio loro si incontrano per la prima volta e mi sembra che all’autrice sia scappato un riuscì al posto di riuscii, oppure delle minime incongruenze quando si spiega il carattere di lei, la quale è stata vista da me alquanto introversa, aperta solo con la migliore amica, e poi da diverse confidenze a uno sconosciuto. Forse è solo una mia pignoleria, che poi nel corso del romanzo viene sviata perché entrano in gioco altre varianti, come la magia, che mi hanno fatto concentrare su altre cose, logiche che sensate della storia. Dunque, la trama c’è ed è ben sviluppata!

 

Ho trovato diversi elementi originali e interessanti, elementi che non avevo mai considerato come caratteristiche di un angelo dalle fattezze non proprio identiche agli angeli di cui siamo abituati a leggere o di una stessa persona con due anime all'interno del suo stesso corpo. ‘Intrighi celesti’ è un lavoro intriso di fantasia e immaginazione. Ne consiglio la lettura a chi, andando oltre i mini e radi refusi, sa accettare e apprezzare quello che potrebbe sembrare il nostro mondo, ma con quel pizzico in più che lo rende soprannaturale e, forse, unico.

 

 

**********************************

 

 

Come detto nelle prime righe di questo articolo, la recensione partecipa a un blog tour e qui di seguito vi lascio con i nomi e le date delle altre tappe: solo seguendo le regole potrete vincere i due romanzi, primo e secondo volume, di Jessica Vicenzutto!

 

24/02/2017 The Bookworms Invasion
26/02/2017 ღ Bookish Girls Blog ღ
28/02/2017 SognandoLeggendo.net - Il Blog di Critica
02/03/2017 Leggere per vivere bene
04/03/2017 Books.save.you
06/03/2017 BookHeart
08/03/2017 La tana dei libri sconosciuti
10/03/2017 Libri e librai
12/03/2017 Pretty in Pink - Blog Letterario

 

Alla prossima!

 

 

Commenti   

+1 #14 La Tana 2017-03-13 19:18
Grazie a tutti voi che avete commentato
Citazione
0 #13 manuela stangoni 2017-03-12 15:51
Bella recensione ^-^
Citazione
0 #12 Lorella Pillolla 2017-03-12 15:40
Partecipo e condivido!
Citazione
0 #11 Marianna Di Lorenzo 2017-03-12 13:54
grazie dell'opportunità
rifaccio commento perchè non mi trovo grazie
Citazione
0 #10 Elisa zerbo 2017-03-11 21:06
Partecipo, bellissima recensione...
Citazione
0 #9 Barbara 2017-03-11 19:37
Partecipo!
Citazione
0 #8 Marianna Di Lorenzo 2017-03-10 14:01
grazie dell'opportunità
mi incuriosisce sempre di più questo bel libro
Citazione
0 #7 manuela stangoni 2017-03-09 20:32
Bella recensione!
Citazione
0 #6 manuela stangoni 2017-03-09 20:28
Bellisima recensione!
Citazione
0 #5 manuela stangoni 2017-03-09 20:26
bellissima recensione! E dopo questa tappa aspetto la prossima. :)
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna