Cosa scegliereste voi: il dolce gusto del miele magari sciolto in una bevanda calda o il freddo della neve? Lucia - Lou - la protagonista di questo romanzo si troverà a stretto contatto con entrambi, miele e neve per crescere e amare.

 

Titolo: Come miele e neve

Autore: Siro T. Winter

Genere: romantico

Caratteristiche: 630 p. in formato digitale

Trama: «Perché batte il cuore?»

È questa la domanda che Lucia “Lou” Zarda, trent’anni, si è posta per tutta la sua vita.  Ferita e delusa dopo la fine della storia decennale con Andrea Marini, Lou vive nel suo mondo fatto di colori e tele, chiusa nel bozzolo sicuro della sua piccola casa.  La sua vita è scandita della tranquilla routine quotidiana tra il Museo d’arte contemporanea e le lunghe passeggiate solitarie fino alla spiaggetta che guarda al parco di Seurasaari di Helsinki.  L’incontro inaspettato con il musicista che vive a pochi passi da lei, l’affascinante e misterioso Vilhelmi Niemi e i suoi verdi occhi di giada getterà mille dubbi su Lou, investendola con un turbinio di nuove emozioni, dubbi e speranze.  La voglia di lasciarsi andare si scontra con l’antica paura di non essere abbastanza. Scappare o restare rischiando di essere ferita di nuovo? Lasciarsi amare o rifugiarsi nella solitudine rassicurante?  Anni dopo, il destino porterà nuovamente Lou ad Helsinki: la terra che l’ha adottata e nella quale si sente a casa, la fredda e magica Finlandia con le sue aurore boreali e il sole di mezzanotte, dov’ è sempre stato il suo cuore.  Il ricordo di Vilhelmi, di colui che ha amato profondamente non l’ha mai lasciata, tormentandola anche nei sogni. Forse le loro strade si incroceranno ancora una volta e Lou troverà la risposta alla sua domanda.

 

Recensione della Tana:

 

Siro T. Winter potrebbe sembrare una scrittrice straniera ma, in realtà, noi italiani abbiamo la fortuna che sia proprio nativa della nostra bella isola. Il romanzo è scritto interamente in italiano me le auguro di essere tradotta in diverse lingue, credo che la storia potrebbe davvero piacere a molti lettori, anche stranieri. Dico questo perché la storia di Lou, soprannome di Lucia, non è di certo scontata ed è ricca di quei colpi di scena che ti spingono ad andare avanti nella lettura.
Alcuni che mi seguono sapranno che il genere romantico non è tra quelli che preferisco leggere in cartaceo, eppure molti libri che sto leggendo per il sito, mi stanno facendo cambiare idea. E ‘Come miele e neve’ è uno di questi romanzi <3

Nonostante il libro sia auto pubblicato e Siro abbia curato da sola, o...

 

CONTINUA A LEGGERE...