Una delle cose che tenere un blog mi ha insegnato, e quanto ami i tag e mi diverta a farli. Devo ringraziare di questo il blog Words perchè senza di lei non ne avrei nemmeno conosciuto l'esistenza. E questo tag, poi, è così colorato <3

 

Passiamo alle regoline:

 

– Usare l’immagine del Tag
– Citare l’inventore del Tag (bloody ivy) e ringraziare chi vi ha nominato. (grazie di cuore Words <3 )
– Trovare e illustrare brevemente:

1) Una cosa che si legge (un libro, con la copertina o con un disegno in copertina dove quel colore prevalga.

2) Una cosa che si indossa (capi di abbigliamento, collane, borsa, giacca, trucco…),

3) Una cosa che si mangia/beve
 
I tre colori scelti sono Verde (Clarissa), Nero (Alisya) e Viola (Alessia) e Celeste (Words). In reatà da quello che ho capito dovrei fare solo celeste, ma io li faccio tutti xD
 
 
 
Una cosa che si legge (un libro, con la copertina o con un disegno in copertina dove quel colore prevalga)

 

 

 

 

 

Come sapete, o dovreste sapere, il mio è un sito in cui si cerca di dare della visibilità agli autori emergenti e quindi le recensioni che trovate sono di questi autori. Se penso al verde mi viene in mente il romanzo di Annalisa Gasparotti, Abitudini Camaleontiche, perchè la copertina, sopratutto il primo piano, è divorato da questo colore. Inolre, all'interno del libro stesso si parla delle psicologie umane e di quelle abitudini, che per quanto scacciamo, non riusciremo mai a mandar via del tutto. E credo che il verde stia bene anche per questo motivo.

 

 

Per il nero ho deciso di scegliere, invece, uno degli ultimi libri letti. Credo che King sia uno di quegli autori, talmente famosi, che o piace o non piace. Però non esiste solamento questo bianco e nero, perchè a esempio posso dire di averlo ammirato di più in alcuni thriller/horror che ho letto che qui. Dico questo inerente alla prima parte del romanzo, sapete quella parte che dovrebbe prenderti e far sì che non vogliate mai staccare gli occhi del libro. Nel 'Talismano' questo mi capita da verso la metà del libro... poi non volevo più lasciarlo xD

 

 

Per il viola ho scelto un altro romanzo emergente. Ho scelto proprio 'Le note del destino' di Evelyn Storm perchè è stato uno dei primi romanzo romantici che ho letto, dall'inizio dell'avventura della Tana. E la componente musica è così presente che non si può non leggere il libro con un sottofondo musicale :)

 

 

La Tana è aperta anche alle traduzioni, quei romanzi che al giorni d'oggi non erano mai stati tradotti in Italia e che quindi sono in un certo senso emergenti :3 Ecco, dunque, il mio celeste <3

 

 

 

 

Una cosa che si indossa (capi di abbigliamento, collane, borsa, giacca, trucco…)

 

 

Mmm... non uso molti accessori. Ma quelli che amo di più sono gli smaltiiii :) Infatti ne ho di tutti i colori che potete vedere qui sotto (sono poi quelli richiesti dalla challange).

 

 

 

Una cosa che si mangia/beve

 

 

 Per il colore verde scelgo l'uva. La mangio solo così, viola/rossa mi sa troppo di vino e io non bevo xD

 

 

 

 

Mi piacciono le olive nere, ma di nero avrei potuto mettere tante altre cose perchè molti dei miei vestiti lo sono, inside the darkness u.u

 

 

Non sono amante della frutta, almeno non di tutta, ma le susine mi piacciono. Ecco a voi il mio viola :D

 

 

 

 

Mi sono accorta di non aver messo niente sul bere... noooo... che cattiva .-. E allora con celeste ho deciso di mettere l'acqua. Vero è che in teoria l'acqua è trasparente, ma se la disegniamo poi andiamo a colorarla di celeste. Non ho messo l'acqua nel biocchiere ma quello della pioggia, a voi non è mai capitato di stare a bocca aperta sotto la pioggia? Se no, dovreste proprio.

 

 

 TAG FINITO :D

 

ORA DEVO SCEGLIERE UN COLORE IO... MMM... SCELGO SCELGO SCELGO... BLU

E TAGGO THE BOOKWORMS INVASION - A LITTLE NERD'S SHELF E LIBRI, TE' E MAGIA :)

 

 

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna