Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Titolo: 50 sfumature... di libri: come passare una notte in libreria e uscirne vivi (forse)

Autore: Lorena Laurenti

Genere: romantico - comico

Caratteristiche: libro-game, formato ebook

Trama: INDICAZIONI: Se avete avuto una giornata grigia. Se siete stanche degli uomini inutili. Se amate la magia. Se avete un debole per gli aitanti personaggi dei libri. Se vi piace avere sempre l’ultima parola. Se amate voi stesse. CONTROINDICAZIONI: Alta presenza di fighi! Assumere moderatamente. AVVERTENZE: Può causare dipendenza.

 

 

Recensione della Tana:

 

Ormai quando si legge cinquanta sfumature (sì scritto piccolo così xD) si pensa solo a una cosa, ma come principio di questa recensione posso già dirvi che non è ciò che pensate voi! Sono brava ad avvertirvi: p

La recensione è dedicata a Lorena Laurenti e al suo ’50 sfumature... di libri’, un romanzo divertente e ironico sull' innamorarsi dei nostri personaggi preferiti e desiderare che escano fuori dal loro fandom di appartenenza.

Chiudete gli occhi e immaginatevi per un attimo che questo accada… non voglio poi sapere nei commenti che cosa vi siete immaginate… sono cose personali!

L’idea di Lorena, oltre ad essere originale, è stata trovata anche più veloce della luce. Come detto dall’autrice stessa la storia è stata una visione scritta nell’arco di 24 h. Una specie di fulmine a ciel sereno… quel momento che passa poco prima che ci svegliamo dimenticando il sogno che ci aveva cullati. Lorena cerca di far sognare ogni lettrice o lettore ancora dopo aver aperto gli occhi.

Mi viene da definire questo libro, come ebook-gioco. Difatti all’interno verrà chiesto proprio al lettore come vuole che la storia vada avanti. Diciamo che in una sorta di immedesimazione, all’istante, con un semplice click, vediamo come l’autrice ha dato via a varie possibilità.

E come fare se il finale scelto non è incline alle nostre aspettative?

Semplice… basta tornare indietro e riprovare fino a che non verrà fuori, già scritta, la storia come noi l’avremmo vissuta. E’ una bella idea eh?

La nostra protagonista si ritrova a voler andare nel posto più magico di ogni dove… una libreria. E, mentre cammina certa di arrivare alla meta, viene attratta da un vicolo alquanto strano ma misterioso. Ed è proprio qui che incontrerà colei che renderà tutto possibile. Con la promessa di scegliere il belloccio che più fa al caso vostro.

Inoltre, se state attente potreste anche riconoscere proprio il protagonista che a voi ha fatto girare la testa… quindi che fortuna quella protagonista!

Ammetto di aver comprato il libro – disponibile in formato ebook – grazie alla curiosità che mi dava il titolo. Scorrendo la trama e anche le caratteristiche, nel momento in cui ho letto libro-gioco e che potevo scegliere io, provando anche a riconoscere i fighi da lei nominati, bè, non ho resistito e con l’intento di provare ho fatto questo acquisto.

Dal punto di vista dello stile, ovviamente, non si può pensare a una scrittrice classica o a una vera e propria storia con trama e una finalità nascosta. La lettura è scorrevole ma ci sono alcuni punti in cui emerge proprio l’essere fangirl dell’autrice stessa e quindi, rispetto agli avvenimenti e all’ambientazione, prende il sopravvento l’avvenire dei bei protagonisti. Si segue bene fino alla fine e il poter tornare indietro rende il tutto ancor più interessante, nonostante ci siano alcune frasi che forse sarebbero dovute essere in maniera diversa per rendere appieno l’idea dell’autrice.

 

Concludo, consigliando questo libro a chiunque ama lasciarsi sorprendere da un sorriso durante una lettura e a chi ama scegliere tra una miriade di colpi di scena!

 

- Hanna

 

 

 

 

 

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna